Che bravi che sono, i nostri “signori” della politica: l’Italia intera cede e affoga letteralmente, sotto la sferza dell’acqua, e loro ancora fermi a guardarsi le punte dei piedi, giocando a “dentro o fuori”.
L’intera nazione galleggia in un perenne dissesto idrogeologico, e mai che si muovesse un dito per trasformare questa disgrazia in un concreto progetto di rilancio dell’economia. Perché, ce lo insegnava il Malthus: dalle guerre o calamità, emergono grossi spunti di crescita. Per quanto cinico possa apparire. Ma loro, invece… barcollano beati nell’ignavia.
Poi ci lamentiamo se in Sardegna (ma anche Messina, Sarno, Genova. Gli esempi sono infiniti…) si muore per la pioggia?
ASSASSINI. TUTTI!
COLPEVOLI le istituzioni centrali, che fottono e se ne fottono, giacché impegnate a tenere in piedi un “apparato” parassitario; COLPEVOLI le amministrazioni locali, perché incompetenti (nella migliore delle ipotesi) e colluse sino al midollo nel malaffare; COLPEVOLI i costruttori, perché scelgono di agire senza vergogna e senza scrupolo, in nome del dio denaro, consapevoli discepoli dell’avidità. Infine, COLPEVOLI anche i cittadini, che scientemente corrompono amministratori compiacenti, per farsi rilasciare licenze edilizie laddove la Natura poneva il suo veto. Cittadini che scelgono consapevolmente di acquistare casa sapendo che lì, fino a poco prima, vi era il letto di un fiume morto. Ma che morto non lo sarebbe mai stato in eterno, ed al suo risveglio… è apocalisse!
COLPEVOLI, tutti coloro che hanno urbanizzato ed edificato città, intorno a vulcani, fiumi, discariche, boschi o foreste.
Diciamolo chiaramente, una volta per tutte: la colpa (o il dolo) troppo spesso, è anche del cittadino, della “società civile”.
Da parte mia non v’è più alcuna emozione, né dolore per voi: mi addolora solo per i bambini e tutti gli innocenti inconsapevoli.
Vi state scavando la fossa con le vostre stesse mani: dovete marcire, TUTTI!Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...